terre latine top

 

 

Il progetto  di cooperazione interterritoriale “LAZIO QUALITA’ OLTRE ROMA” è stato redatto in attuazione della Misura Cooperazione nell’ambito dell’ Asse Leader dei programmi di Sviluppo Rurale  2007-2013” della Commissione Europea Direzione Generale Agricoltura e Sviluppo Rurale

Il progetto  coinvolge 5 GAL (degli otto in totale) operanti nel territorio della  Regione Lazio ed è finalizzato a promuovere ed attuare azioni  comuni relativamente alla:

  • valorizzazione del turismo rurale di qualità
  • valorizzazione e vendita di un ricco paniere dei prodotti agroalimentari tipici e di qualità.

l cinque Gal che hanno sottoscritto l’accordo di cooperazione (GAL Tuscia Romana, Gal Versante Laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Gal Castelli Romani e Monti Prenestini, Gal Etrusco Cimino, Gal Ernici Simbruini) hanno già in aggregazioni diverse, cooperato fra loro nelle precedenti programmazioni Leader (1994-1999; 2000-2006) per realizzare progetti di valorizzazione dei paesaggi rurali, azioni di marketing dei prodotti tipici, costruzione di offerte turistiche e pacchetti.

Con il presente progetto di cooperazione i Gal del Lazio intendono elaborare ed attuare azioni comuni ed integrate con l’obiettivo di:

  • per costruire “offerte turistiche competitive” del Lazio rurale;
  • promuovere i servizi turistici e i prodotti tipici locali su scala regionale e nazionale;
  • incrementare l’innovazione tecnologica nei territori rurali del Lazio (informazione e telecomunicazioni sia per fini turistici  sia per  la vendita di prodotti tipici di qualità)

Il  progetto “Lazio di qualità, oltre Roma” è articolato  su due temi cardine:

  • il turismo di qualità per le aree rurali del Lazio
  • la valorizzazione delle produzioni agroalimentari tipiche.

Il progetto ha come obiettivi operativi la messa in rete delle “eccellenze” del Lazio  rurale da strutturarsi in base alle 5 tematiche prescelte individuati come elementi correlati ed essenziali per uno sviluppo economico e rurale sostenibile quali:

Ambiente e paesaggio, Arte, Cultura, Eventi,  Enogastronomia, Religiosità/ Spiritualità, Sport e Tempo libero

Al fine del raggiungimento dei predetti obiettivi il progetto ha previsto la realizzazione di una serie di azioni che si concluderanno a giugno 2015 che di seguito vengono elencate: 1) Selezione e catalogazione  delle eccellenze del ” Lazio di qualità, oltre Roma” (turismo e produzioni agroalimentari) mediante animazione, forum e focus;

2) creazione di geodatabase delle eccellenze territoriali  e costruzione   e  di vendita diversi pacchetti turistici integrati -fra turismo, cultura, ambiente, settore agro-alimentare;

3) produzione di materiale divulgativo e di una cartoguida tematica  in lingua italiana e in lingua inglese;

4) Campagna pubblicitaria  su Roma; i Gal inoltre intendono realizzare un proprio “Evento – Fiera” di presentazione del progetto de quo in una sede di prestigio nella Capitale;

5) il progetto prevede sia partecipazione dei Gal e degli operatori a fiere di settore nazionali e/o internazionali (Salone del Gusto, Vinitaly, Expo 2015, MITT di Mosca) in collegamento con la rete esistente regionale (Assessorato Agricoltura Regione Lazio, Agenzia del Turismo Lazio ecc., Arsial).

 

fearsr 2007-2013