Il GAL ha una struttura operativa (Dott. Francesco Settimi come responsabile amministrativo e finanziario, dott.ssa Serena Magliano come direttore tecnico) adeguata alle risorse da gestire, in grado di assicurare l’espletamento delle funzioni tecniche, amministrative e contabili basata su professionalità qualificate.

Il GAL definisce le funzioni di gestione e controllo, adeguatamente separate ed opportunamente determinate, che garantiscono sane procedure finanziarie; individua sistemi efficaci a garantire che le funzioni vengano espletate in maniera soddisfacente e i profili professionali, di competenza adeguata, a cui sono attribuite le funzioni individuate.

In particolare, il GAL attraverso la propria struttura operativa svolge le seguenti funzioni:
– sensibilizzazione della popolazione locale, promozione e divulgazione del Piano sul territorio;
– individuazione, nel rispetto della normativa vigente, delle condizioni, delle modalità e dei requisiti per l’accesso ai -contributi da parte dei beneficiari finali, dei criteri, delle modalità e dei tempi di raccolta, di valutazione e di selezione dei singoli progetti;
– istruttoria tecnico-amministrativa e finanziaria dei progetti presentati dai destinatari finali;
– approvazione dei progetti presentati dai destinatari finali;
– adozione degli impegni giuridicamente vincolanti ed erogazione dei fondi previsti nel PSL a favore dei destinatari finali;
– accertamento di regolare esecuzione degli interventi e controlli;
– coordinamento e supervisione di tutte le attività;
– trasmissione dati di monitoraggio;
– rendicontazione della spesa;
– partecipazione alla Rete;
– redazione ed eventuali proposte di adeguamento del Piano;
– relazione periodica sullo stato di avanzamento fisico e finanziario del PSL e dei progetti finanziati;
– produzione di apposita certificazione di spesa.